LA FINALITÀ

Garantire, attraverso un sistema integrato d’intervento interconnesso con la Rete antiviolenza della città di Palermo, un percorso per le donne vittime di violenza, italiane e straniere, sole o con figlie/i, che vada dal primo contatto alla compiuta definizione della fuoriuscita dalla violenza, anche attraverso l’ospitalità in case rifugio ad indirizzo segreto.

GLI OBIETTIVI

Offrire alle donne che soffrono violenza un sistema di servizi di qualità integrati. Facilitare l'emersione delle domande di aiuto ed una corretta ed integrata presa in carico delle vittime. Sostenere e consolidare la Rete antiviolenza di Palermo, ampliandola all'intero territorio zonale.


I SERVIZI

Potrai parlare delle tue difficoltà con operatrici esperte, fissare uno o più colloqui di accoglienza per costruire un nuovo progetto di vita.

Potrai metterti in contatto con i servizi della Rete antiviolenza.

Potrai fissare consulenze legali e psicologiche.

Potrai valutare l'opportunità di allontanarti temporaneamente da casa, anche in emergenza, per uscire da una situazione pericolosa e poter costruire una nuova vita per te, i tuoi figli e le tue figlie.

Servizio di Accoglienza Telefonica (S.A.T.)
Puoi chiamare il Centro antiviolenza attraverso il Servizio di Accoglienza Telefonica per parlare con un'operatrice e fissare un appuntamento.

Tel. 091 327973


Centro antiviolenza

1ª sede Viale Campania n. 25 Palermo
2ª sede via Lincoln n. 121 Palermo
N. 2 Case rifugio per donne vittime di violenza con o senza figli

Scheda di sintesi


SAVE THE DATE

La Convenzione di Istanbul e la sua attuazione in Italia e in Sicilia: integrazione di politiche, strategie, servizi.
La Rete antiviolenza di Palermo rinnova i suoi impegni.
Il convegno si propone di analizzare lo stato di attuazione della Convenzione del Consiglio d'Europa (Istanbul 11 maggio 2011) sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica in Italia, in Sicilia e a Palermo, integrando differenti voci e vertici, quello istituzionale e quello delle associazioni di donne e della società civile, valorizzando l’esperienza della Rete antiviolenza di Palermo che dal 1998 opera integrando i propri servizi a vantaggio delle donne, delle ragazze e dei ragazzi, delle bambine e dei bambini vittime di violenza di genere o testimoni di violenza. Due i focus previsti: illustrare attraverso il contributo di esperte/i i diversi ambiti della Convenzione (politiche integrate e raccolta dati, perseguire e punire, prevenzione e protezione e sostegno) e approfondire l'esperienza dei componenti la Rete antiviolenza palermitana, che in questa occasione rinnoverà la collaborazione con il nuovo Protocollo di Intesa.

Invito convegno del 22-23/11/2018
Modulo di iscrizione al convegno

DOWNLOAD

Rapporto Centro Antiviolenza 2017
Allegato Rapporto 2017 - Lavoro di Rete
Invito convegno del 03/05/2017
Materiali di comunicazione per i social network
Banner per la diffusione sul web
Foto campagna di comunicazione esterna